Books on air

Francesca Marchesani

Nel mezzo del cammin di nostra vita

Questa volta il libro che mi è capitato fra le mani era un prestito di un’amica. ‘Io ti presto questo e tu mi presti Lolita. Andata?’ Andata!   Fu così che cominciai a leggere Inferno, l’ultima fatica di Dan Brown. Molto criticato, come ogni best seller che vende a prezzi irragionevolmente alti. Non sono una grande fan del genere, ma… Leggi tutto

”Grottesco”, alla scoperta dell’humor nero inglese

Stavo girando per gli scaffali di un negozio dell’usato cercando qualche occasione, anche a me è capitato di vendere qualche libro, regali non graditi, volumi mai letti, autori odiati a prescindere. Però per fortuna ognuno ha i propri gusti e qualcosa che io trovo repellente qualcuno può trovarlo interessante e viceversa. Così con una spesa minima riesco ad aggiudicarmi Grottesco… Leggi tutto

L’importanza di leggere i grandi classici della letteratura mondiale

I grandi classici della letteratura mondiale, chi non li ha in casa? La maggior parte della gente neanche se li compra, bensì se li ritrovano in salotto o gli vengono imposti dalla scuola. Sono come le fondamenta del nostro amore per la lettura. Come puoi dire che ami leggere se non hai mai conosciuto Oliver Twist? O Edmond Dantes, o… Leggi tutto

Misery non deve morire

Esiste qualcosa di più facile per uno scrittore che scrivere di altri scrittori che scrivono libri? Un libro dentro al quale si inciampa in un altro racconto. Una matrioska di lettere l’una dentro l’altra. Così come ne ‘La verità sul caso Harry Quebert‘ o ‘Il segreto di Caspar Jacobi‘ per non dimenticare  ‘I terribili segreti di Maxwell Sim‘. Anche questa… Leggi tutto

Le vedove di Montecristo

Ho passato un’estate in mezzo a libri mediocri,  soprattutto gialli. Niente di spettacolare, libri che passano e che dopo poco ricordi senza neanche sospirare più di tanto. Poi ho incontrato Lui. In realtà me l’hanno regalato insieme ad un’ altra valanga di libri. Ma Lui splendeva lì in mezzo. Dall’alto delle sue 1066 pagine scritte in caratteri minuscoli mi guardava,… Leggi tutto

Quando il titolo di un libro può sembrare ambiguo

Poco tempo fa mi venne affidato un compito, scrivere un articolo sulla storia vera del film ‘Quasi amici’. Il titolo vero del film in teoria era ‘Gli intoccabili’ ma forse ai produttori non piaceva fare il verso alla ben più nota storia vera di Elliot Ness ed Al Capone. Per scrivere un pezzo è necessario documentarsi per bene, quindi preparo… Leggi tutto

Caspar Jacobi, il vero segreto è come non leggerlo

Girovagando come sempre in mezzo a scaffali impolverati e dimenticati, anche questa volta ho trovato un tesoro. Qualcosa di così piccolo e scarno che non avrei mai creduto essere lo scrigno di qualcosa di prezioso ed indimenticabile. La copertina è consumata, tanto da non capire bene il disegno, le pagine sono ingiallite e il profumo che emanano è indefinibile. Il… Leggi tutto

Leggere un blog di chi legge libri

Leggere un blog di chi legge libri. Si farebbe prima  a leggere solamente il libro in sè. Ma a volte non è così. A volte la gente che abbiamo intorno non ha che una media di lettura di tre libri all’anno e siamo costretti ad informarci se valga la pena comprare qualcosa tramite internet. Un Read Advisor. Battezziamo quindi questa… Leggi tutto

Francesca Marchesani

Francesca è una ragazza annoiata dal mondo che si vede intorno. Questo la porta a leggere più libri del dovuto. Di questo suo passatempo ne ha fatto poi un lavoro, scrivendo recensioni, intervistando autori spesso emergenti, e leggendo in diretta web televisiva molte pagine. Niente e nessuno sfugge alla sua lingue biforcuta, ma se un libro le rapisce il cuore potrebbe stare per ore a parlarne. O a tesserne le lodi. Ecco il motivo per cui nasce questo blog.

Utenti online